Home > Media > Cri Trebaseleghe Cerimonia “Onore al merito”

[nggallery id=36] 16 marzo 2014 alle ore 21.16

Vent’anni di attività, di crescita e sviluppo del volontariato e di azioni a servizio della cittadinanza, in particolare a chi si trova – anche temporaneamente – in condizioni di vulnerabilità.  Il traguardo raggiunto dalla sede di Trebaseleghe della Croce Rossa Italiana, facente parte del Comitato provinciale CRI di Padova, viene riconosciuto anche dall’Amministrazione Comunale di Trebaseleghe, che darà ai volontari il Premio “Onore al Merito”.

La consegna avverrà martedì 18 marzo alle 20,30 nel Palasport di Trebaseleghe (PD) in via Don Orione, 6.

Saranno presenti il vice presidente nazionale della Croce Rossa Italiana Anna Maria Colombani e il Presidente Regionale CRI, Fabio Bellettato, in rappresentanza del Presidente del Comitato provinciale CRI di Padova, Luigi Bolognani, assente per impegni associativi nell’isola di Haiti.

Assieme alla Croce Rossa verranno premiate studenti, cittadini ed associazioni di Trebaseleghe, alla presenza di importanti personalità del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo.

“Da diversi anni l’Amministrazione Comunale premia alcune persone o gruppi che si sono distinti per qualità umane, sociali o culturali – spiega il sindaco Lorenzo Zanon – Si è deciso di riconoscere “il merito” e di indicare come riferimenti alcuni cittadini, Associazioni e realtà locali che con la loro attività hanno contribuito e contribuiscono a rendere migliore il nostro territorio e la nostra comunità. Quest’anno siamo felici di poter inserire la sede di Trebaseleghe della Croce Rossa Italiana, in occasione del ventennale dalla sua costituzione. E’ molto bello che una realtà internazionale e altamente meritoria come la Croce Rossa – conclude il primo cittadino – sia capace di intervenire in ambiti relativamente piccoli, come il nostro territorio, che però sono resi importanti dalla sofferenza delle persone”.

Per la sede di Trebaseleghe e la Croce Rossa tutta, il premio rappresenta un ulteriore stimolo per rafforzare l’impegno di ogni volontario affinchè il proprio servizio venga svolto nel massimo rispetto dei 7 principi fondanti il Movimento, con la massima efficacia, in ogni giorno dell’anno.